Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
AGRARIA Scuola di Agraria

Durante la mobilità

Conferma di arrivo

Al momento lo studente dovrà far compilare l’Attestazione periodo mobilità all’Ufficio Relazioni Internazionali dell’Università ospitante, nella sezione "ARRIVO", verificando che non compaiano correzioni manuali nella data indicata dall'Università Ospitante o nel proprio nominativo.

Entro pochi giorni dovrà inviare l’Attestazione all'indirizzo outgoing.erasmus(AT)unifi.it per ricevere il pagamento della prima rata della borsa di mobilità nel rispetto dei tempi previsti da contratto finanziario.

N.B. Resta inteso che, come indicato nel contratto finanziario sottoscritto prima della partenza, il pagamento della prima rata è inoltre subordinato alla ricezione del Learning Agreement (L.A.) debitamente compilato e approvato sia dalla Sending Institution che dalla Receiving Institution.

 

Modifica del Learning Agreement

Il modulo per la modifica del Learning Agreement (during the mobility, pagina 2 del Learning Agreement) deve essere compilato in tutte le sue parti. È necessario:

  • Inviarlo al Presidente del corso di studi o suo Delegato per l’approvazione, allegando anche la copia del proprio Learning Agreement;
  • Farlo firmare al referente Erasmus dell’università ospitante;
  • La copia firmata dal Presidente del CdS e dall'Università ospitante deve essere inviata per mail all’ufficio Erasmus di Scuola, che provvederà a farlo firmare dal Delegato Erasmus.

Bisogna compilare con attenzione l’ultima colonna indicando chiaramente il codice e il nome dell’esame italiano corrispondente. Nel modulo vanno inseriti solo i cambiamenti effettuati rispetto ai corsi indicati nel Learning Agreement originale. I corsi che restano invariati non devono essere riportati nel modulo di variazione. Le modifiche che possono essere apportate consistono in:

  • aggiunte di corsi (da segnalare inserendo il nuovo esame e selezionando la casella "added component");
  • sostituzioni di corsi (da segnalare inserendo l'esame eliminato "deleted component" e quello aggiunto "added component");
  • eliminazioni di corsi (da segnalare inserendo l'esame eliminato "deleted component").

 

Prolungamento del periodo di studio all’estero

Il prolungamento va richiesto almeno un mese prima della data di scadenza della borsa di mobilità già assegnata, in modo da ottenere l’autorizzazione dell’Università ospitante. È possibile chiedere il prolungamento una sola volta e il periodo di mobilità, comprensivo del prolungamento, non può superare la durata di 12 mesi e dovrà concludersi entro il 30 di settembre.

Il prolungamento di status Erasmus generalmente è sempre consentito mentre il prolungamento della borsa di studio potrà avvenire solo se saranno accertati eventuali fondi residui (dopo la chiusura del programma, ovvero settembre).

Per richiedere il prolungamento è necessario compilare l'apposito modulo (Domanda di Prolungamento), farlo firmare e timbrare dalla sede estera e farlo pervenire al Servizio Relazioni Internazionali.

 

Ritorno anticipato

Per comprovate cause di forza maggiore lo studente può interrompere il soggiorno all’estero segnalando al Coordinatore dell'università partner e all'ufficio Erasmus di Scuola i motivi del ritorno anticipato. La procedura da seguire è quella regolare di chiusura della mobilità presso l’università ospitante e presso UniFi.

Relativamente al contributo economico, dovrà essere restituita la parte di borsa non goduta. Per soggiorni di studio inferiori ai 3 mesi interi (ovvero 90 giorni), non verrà erogato alcun contributo.

 

 

Rinuncia alla mobilità

In caso di grave impedimento, lo studente può rinunciare alla borsa di mobilità Erasmus+ inviando una dichiarazione di rinuncia motivata con nome, cognome, matricola, corso di laurea, sede di destinazione e motivazione della rinuncia all'ufficio Erasmus di Scuola e all'Ufficio Centrale di Ateneo.

È compito dello studente comunicare la rinuncia anche all'Università ospitante.

 

 
ultimo aggiornamento: 05-Nov-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina