MENU
49

Natural resources management for tropical rural development (B216) Classe LM-69

In questa pagina

Corso di Laurea Magistrale

Nome e caratteristiche del corso

Denominazione del corso: Natural resources management for tropical rural development

Classe / ClassLM-69 Classe delle lauree magistrali in Scienze e tecnologie agrarie

Curriculum: SI

  1. Agricultural production
  2. Land and water

Anni di corso / Years of course2

Crediti: 120

Descrizione / Description

La Laurea Magistrale in Natural Resources Management for Tropical Rural Development è un Corso di laurea, interamente insegnato in inglese, che promuove la ricerca e la formazione professionale nei settori dell’agricoltura moderna e sostenibile, delle scienze animali e della gestione delle risorse naturali. Nell’ottica di una gestione sostenibile delle risorse naturali e di un approccio rispettoso delle tradizioni locali, vengono
trattate con un approccio multidisciplinare le tematiche afferenti al mondo rurale, con particolare attenzione alle zone del pianeta in via di sviluppo, quali le aree tropicali e subtropicali africane, americane e asiatiche.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il numero degli esami è di 12, inclusa l’acquisizione dei crediti a scelta autonoma. Ogni insegnamento del CdLM comprende lezioni ed esercitazioni, queste ultime mediamente pari al 40% del carico didattico frontale. Tutti i corsi sono interamente in lingua inglese, incluse lezioni, materiale didattico, esami. L’ultimo semestre del secondo anno è prevalentemente destinato alle attività di preparazione dell’elaborato finale.

  1. Primo anno: formazione tecnico-scientifica e culturale dell’agronomo che opera in paesi emergenti, incluse conoscenze qualificanti per la classe, conoscenze relative all’ambiente tropicale e subtropicale in genere e alla salvaguardia della biodiversità, conoscenze relative ai sistemi produttivi agrari, forestali e animali, e alla gestione delle risorse territoriali, in particolare per quanto riguarda la gestione delle risorse
    idriche e del territorio, tutte specificamente orientate ai problemi dei paesi in via di sviluppo e in particolare con clima tropicale.
  2. Secondo anno: due curricula distinti con completamento della formazione caratterizzante dello studente:
    1. Curriculum Agricultural Production orientato alla produzione alimentare e agricola in generale,
    2. Curriculum Land and Water orientato alla gestione delle risorse idriche e del territorio.

Il secondo semestre è prevalentemente dedicato alla preparazione dell’elaborato finale.

Infine, utilizzando i crediti liberi, lo studente potrà incrementare la sua preparazione specifica in settori caratterizzanti della classe o affini-integrativi o anche dedicare un impegno maggiore ad un eventuale tirocinio o alla preparazione dell’elaborato finale. La prova finale per il conseguimento del titolo e la relativa verifica consistono nella presentazione e discussione di una tesi sperimentale in inglese, in forma originale,
sotto la guida di un relatore universitario.

Requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale

Possono accedere al corso di laurea magistrale, senza necessità di integrazioni didattiche, i laureati delle classi L-25 (D.M. 270) e 20 (D.M. 509), nonché i laureati in Scienze Agrarie, Scienze Forestali ed equipollenti secondo ordinamenti preesistenti al D.M. 509 con laurea conseguita presso qualunque Ateneo. Possono altresì accedervi, sulla base della verifica degli esami sostenuti, coloro che siano in possesso di altro titolo
di studio in discipline scientifiche, conseguito in Italia o all’estero e riconosciuto idoneo.

Il Consiglio del Corso di Laurea Magistrale stabilirà caso per caso il numero di esami sostenuti riconosciuti validi tra quelli già acquisiti e le eventuali integrazioni curriculari indispensabili per l’accesso al corso di laurea magistrale. L’ammissione al corso e il riconoscimento del titolo conseguito in altro ateneo italiano o all’estero è comunque subordinata alla conoscenza della lingua inglese da parte dello studente a livello
B2 comprensione orale.

Informazioni più dettagliate riguardo ai requisiti di accesso sono reperibili nel Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale.

Poster, Brochure, Guida e Video di Presentazione / Poster, Brochure, Guide and Presentation Video

Vai alla pagina dell'Orientamento

Offerta formativa / Training offer

Ordinamento didattico: 2014

Regolamenti didattici: 2021

Anni precedenti: 2020201920182017  , 201620152014

Articolazione delle attività formative e eventuali curricula

Il Corso ha la durata normale di 2 anni: primo anno comune e secondo anno con la possibilità di scegliere fra due curricula “Agricultural Production” o “Land and Water”. L’attività normale dello studente corrisponde al conseguimento di 60 crediti all’anno. Lo studente che abbia comunque ottenuto 120 crediti, adempiendo a tutto quanto previsto dall’Ordinamento del Corso di Laurea Magistrale in Natural Resources Management
for Tropical Rural Development, può conseguire il titolo anche prima della scadenza biennale. Sono a scelta autonoma da parte dello studente 12 CFU.

Potranno essere acquisiti superando esami attivati presso l’Università degli Studi di Firenze, diversi da quelli definiti dal presente regolamento e non acquisiti dallo studente nell’ambito della Laurea triennale. I crediti riservati alle attività autonomamente scelte dallo studente potranno anche essere acquisiti sotto forma di conoscenze linguistiche aggiuntive nelle lingue spagnola, portoghese e francese mediante l’acquisizione
di crediti certificati dall’Ateneo.

Caratteristiche della prova finale per il conseguimento del titolo

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano di studi, meno quelli previsti per la prova finale.

Le attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e la relativa verifica consistono nella preparazione, presentazione e discussione di una tesi sperimentale, elaborata in forma originale dallo studente sotto la guida di un relatore.

L’elaborato preparato verrà presentato in lingua inglese e discusso in seduta pubblica dinanzi ad una commissione di docenti che ne esprimerà una valutazione. Il carico didattico per la preparazione della prova finale è fissato in 27 CFU, che possono essere aumentati di 9 CFU a scelta dello studente.

Info insegnamenti / Teachings

anno in corso 2021/22

Curricula:   

E28 - AGRICULTURAL PRODUCTION

E29 - LAND AND WATER

Piano di studio / Study plan

vai alla pagina

Strutture di riferimento / Reference structures

Scuola / faculty: Scuola di Agraria /  Agricultural school

Dipartimento / dapartment:  Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali - DAGRI

Dipartimento associato / Associated department: nessuno / none

Web

Sito / site: http://www.tropicalruraldevelopment.unifi.it/

Delegato per il sito web/ Delegate for the website: Francesco Garbati Pegna

Redattore web / web editor: Antonio Pellanda

Presidente / President

Presiede il Consiglio, lo convoca con le modalità previste nel Regolamento Didattico di Ateneo e sovrintende alle attività del Corso.

Edgardo Giordani

Vicepresidente / Vice president

nessuno / none

Segretario / Secretary

Enrico Palchetti

Tutor Universitario / University Tutor

Fornisce attività di tutorato (docenti e ricercatori), informazioni sui percorsi formativi interni ai corsi di studio, sul funzionamento dei servizi e sui benefici per gli studenti

Graziano Ghinassi

Comitato per la didattica

I Consigli dei Corsi di Studi possono prevedere la costituzione di un Comitato per la Didattica, nel quale sia assicurata la rappresentanza degli studenti, con il compito di esaminare e approvare i piani di studio degli studenti e le pratiche relative agli studenti

Caterina Contini

Edgardo Giordani

Elena Bresci

Samuele Pedrazzani (studente)

Gruppo di riesame / Review group

Il Gruppo di Riesame è un’apposita commissione dei Corsi di Studio con compiti di autovalutazione dell’offerta formativa erogata dal corso, che comprende anche la componente studentesca. Il compito primario del Gruppo di Riesame consiste nell’individuare i punti di forza, con l’intento di mantenerli inalterati nel tempo, e le aree di debolezza sulle quali intraprendere successive azioni di miglioramento.Il Gruppo di Riesame ha la responsabilità del corretto svolgimento della valutazione interna e ne riporta gli esiti nel Consiglio di CdS. Ciò consente di avere una completa condivisione dei punti di forza e delle aree di miglioramento. Il Consiglio approva il piano di miglioramento ed il Presidente di CdS è responsabile del riesame e dell’attuazione delle azioni individuate. Il CdS ed il Gruppo di Riesame si raccordano con la Scuola di afferenza e con il Presidio per un adeguato coordinamento delle azioni relative alla qualità della formazione.

The Review Group is a special commission with self-assessment tasks of the training offer provided by the course, which also includes the student component. The primary task of the Review Group is to identify the strengths, with the aim of keeping them unchanged over time, and the areas of weakness on which to undertake subsequent improvement actions.The Review Group is responsible for the proper conduct of the internal evaluation and reports the results to the Council of the Course, thus allowing to have a complete sharing of strengths and areas for improvement. The Council approves the improvement plan and the President of the Course is responsible for reviewing and implementing the identified actions. The Council and the Review Group liaise with the School of Agriculture for an adequate coordination of the actions relating to the quality of training.

 

Edgardo Giordani President of the Course

Member Anna Dalla Marta Professor of the Course and in charge of quality

Member Elisabetta Candeago Student

Member Niccolò Renzi Student

Comitato di indirizzo / Steering Committee

Il Comitato di indirizzo ha i seguenti compiti principali:

  • facilitare e promuovere i rapporti tra università e contesto produttivo, avvicinando i percorsi formativi universitari alle esigenze del mondo del lavoro e collaborando alla definizione delle esigenze delle parti sociali interessate;
  • monitorare l’adeguamento dei curriculum offerti dai corsi di studio sulla base delle indicazioni del mondo del lavoro; -
  • valutare l’efficacia degli esiti occupazionali.

nessuno / none

Delegato per le pratiche studenti / Delegate for student practices

Laura Mugnai

Riccardo Bozzi

Delegato per il tirocinio / Internship Delegate

Enrico Palchetti

Delegato per l’orientamento / Orientation Delegate

Francesco Garbati Pegna

(nominativi)

Delegato per i piani di studio / Study Plan and Free Credit Delegate

Laura Mugnai

Riccardo Bozzi

(nominativi)

Delegato per le esercitazioni / Delegate of exercises

nessuno / none

Delegato Erasmus, tirocini estero e internazionalizzazione / Erasmus, Foreign Internships and Internationalization Delegate

Camilla Dibari

(nominativi)

Delegato per la qualità / Course Quality Delegate

Anna Dalla Marta

Delegato per il sito web/ Delegate for the website

Francesco Garbati Pegna

Commissione per la comunicazione / Communication Committee

Elena Bresci (Coordinator)

Francesco Garbati Pegna

Daniele Penna

Giulio Castelli

Camilla Dibari

Samuele Pedrazzani (Students’ Representative)

Redazione sito web/ web editor

Francesco Garbati Pegna

Antonio Pellanda)

Rappresentanti studenti / Students' representatives

Ibrahim Jamal Ahmed - ibrahim.ahmed(AT)stud.unifi.it

 

Ultimo aggiornamento

05.11.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni