MENU

Scienze Agrarie (B020)

In questa pagina

Nome e caratteristiche del corso

Denominazione del corso in italiano: Scienze Agrarie

Denominazione del corso in inglese: Agricultural Sciences

Classe di laurea: L-25 Classe delle lauree in Scienze e tecnologie agrarie e forestali

Curriculum: NO

Durata del corso: 3 anni

Crediti: 180

Lingua in cui si tiene il corso: Italiano

Website: http://www.clscienzeagrarie.unifi.it/

SUA-CdA: accesso alla scheda del corso

Materiale informativo: brochure

Descrizione del Corso di laurea

Il Corso di Laurea appartiene alla Classe L-25 (Scienze e tecnologie agrarie e forestali) ed ha lo scopo di formare laureati con competenze inerenti alle produzioni agrarie, vegetali e animali ed al loro impatto sull’ambiente, sulla vita e sulla salute, in grado di inserirsi prontamente nel mondo del lavoro e di operare in vari settori dell’agricoltura, sia come dipendente in aziende pubbliche, private, enti parco ed enti locali territoriali che come libero professionista. Il Corso prevede attività di laboratorio, esercitazioni tecnico-pratiche e visite guidate a realtà agrarie italiane. 

Sbocchi occupazionali

Il Laureato in Scienze agrarie potrà accedere a sbocchi occupazionali nei diversi settori tradizionali e innovativi dell'agricoltura, fra cui: libera professione (Agronomo junior- Sezione B);  pubblica amministrazione con incarichi non dirigenziali; ricerca applicata presso enti pubblici e privati; assistenza tecnica presso aziende agrarie; organismi nazionali e istituzioni internazionali (U.E., F.A.O., O.N.U., U.N.D.P., U.N.E.P. O.N.G. etc.); istituti di credito e assicurativi; laboratori di analisi per l'agricoltura e l'ambiente; monitoraggio e difesa dell'ambiente.

Il laureato in Scienze Agrarie ha la preparazione di base, di metodo e di contenuti per poter proseguire gli studi nei corsi di LM delle classi: LM-3 (paesaggistica), LM-7 (biotecnologie agrarie), LM-48 (pianificazione territoriale, urbanistica ed ambientale), LM-69 (Scienze e Tecnologie Agrarie), LM-70 (Scienze e tecnologie alimentari), LM-73 (Scienze e tecnologie forestali e ambientali), LM-75 (scienze e tecnologie per l'ambiente ed il territorio), LM-86 (Scienze zootecniche e tecnologie animali). La LM in Scienze e Tecnologie Agrarie e in Natural Resources Management for Tropical Rural Development è in linea con il CL in Scienze Agrarie.

Requisiti di accesso al Corso di Laurea

Per accedere al Corso di Studio, occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo secondo la normativa vigente.
Allo scopo di accertare il livello di preparazione di base sarà svolta una prova di verifica per le conoscenze in ingresso riguardanti argomenti di Matematica, Chimica, Fisica, Biologia e cultura generale (per maggiori informazioni sulla prova, clicca qui). I risultati di tale verifica, comunque, non costituiranno elemento ostativo per l'immatricolazione.                                                     

A fronte di un eventuale debito formativo da parte degli studenti iscritti al primo anno, le attività propedeutiche e integrative finalizzate a colmare tale debito potranno essere poste in essere anche in comune con altri Corsi di Studio della stessa classe o di classi affini.
La modalità organizzativa prevista per le attività formative di recupero è quella dei pre-corsi da tenersi prima dell'inizio ufficiale dei corsi, o di corsi di sostegno da tenersi durante lo svolgimento delle lezioni previste al primo anno, comunque entro la data di scadenza indicata delle iscrizioni. 

Articolazione delle attività formative 

Il Corso di Laurea in Scienze Agrarie ha la durata normale di 3 anni. L’attività dello studente corrisponde al conseguimento di 60 crediti formativi universitari (CFU) mediamente per anno. Un CFU corrisponde, per lo studente, ad un carico standard di 25 ore di attività, fra didattica assistita e studio individuale. Lo studente che abbia ottenuto 180 CFU adempiendo a tutto quanto previsto dalla struttura didattica può conseguire
il titolo anche prima della scadenza triennale.

I 180 CFU vengono acquisiti attraverso:

  • il superamento di 19 esami obbligatori;
  • l’acquisizione di 12 CFU a scelta autonoma;
  • la verifica della conoscenza della lingua inglese, livello B2 comprensione scritta (6 CFU);
  • lo svolgimento di un tirocinio pratico applicativo (6 CFU);
  • la prova finale (6 CFU).

Caratteristiche della prova finale per il conseguimento del titolo

L’attività formativa relativa alla prova finale per il conseguimento del titolo consiste nella preparazione di un elaborato finale e nella sua discussione orale volta alla verifica dell’acquisizione, da parte del candidato, delle conoscenze e competenze oggetto degli obiettivi formativi specifici del corso.

Essa può avere per oggetto il contenuto di un argomento a suo tempo assegnato dal CdL/tutor/ referente. Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste
dal piano di studi meno quelle previste per la prova finale.

Piano di studio

Vai alla pagina

Ordinamento e Regolamento Didattico

Ordinamento didattico:  2011

Regolamento didattico: 2022

Anni precedenti: 2021 202020192018, 2017201620152014201320122011

Presidente

Prof. Piero Bruschi

L'organigramma completo è consultabile cliccando qui.

Tutor Universitario

1° anno - Piero Bruschi

2° anno - Luca Calamai

3° anno - Guido Marchi

Rappresentanti degli studenti

Eva Pichini - eva.pichini(AT)stud.unifi.it

Sara Cioni - sara.cioni4(AT)stud.unifi.it

Alessia Gambone - alessia.gambone1(AT)stud.unifi.it

Lodovico Francesconi - lodovico.francesconi(AT)stud.unifi.it

Ultimo aggiornamento

25.07.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni