MENU

Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali (B102)

In questa pagina

Nome e caratteristiche del corso

Denominazione del corso in italiano: Scienze e tecnologie dei sistemi forestali

Denominazione del corso in inglese: Forest systems sciences and technologies

Classe di laurea: LM-73 Classe delle lauree magistrali in Scienze e tecnologie forestali ed ambientali

Curriculum: E55 - Ingegneria forestale

                        E76 - Gestione ecologia dei sistemi forestali

                        E77 - Tecnologie per la pianificazione del territorio e del paesaggio forestale

                        F037 - Valorizzazione delle risorse forestali

Durata del corso: 2 anni

Crediti: 120

Lingua in cui si tiene il corso: Italiano

Website: http://www.forestambiente-magistrale.unifi.it

SUA-CdS: Scheda SUA-CdS

Materiale informativo: brochure 

Video di presentazione del corso:

Descrizione del Corso di Laurea Magistrale

Il percorso formativo proposto con la Laurea Magistrale (LM) in 'Scienze e Tecnologie dei Sistemi forestali' si sviluppa attorno a tematiche culturali che riguardano discipline biologiche e del settore agro-forestale. Molti di questi argomenti sono spesso affrontati sia in ambito internazionale (a es. Conferenze IUFRO, Unione Europea, conferenze sul clima) sia in ambito nazionale (a es. Congresso Nazionale di Selvicoltura).
Le discipline trattate nel biennio della LM hanno per oggetto varie tematiche del sistema forestale quali la gestione forestale e la conservazione della biodiversità nell'ottica dei cambiamenti climatici, la sostenibilità delle prodizioni legnose, lo stato di salute delle piante e la tutela degli ecosistemi forestali, la prevenzione e gestione dei dissesti, le tecnologie per la gestione del territorio e del paesaggio e il problema degli incendi boschivi.
Argomenti di grande interesse trattati nel corso di LM in 'Scienze e Tecnologie dei Sistemi forestali' riguardano: la filiera foresta-legno, la produzione di bioenergie quali risorse ecocompatibili per il futuro, le interazioni fra suolo, acqua e foresta, gli inventari forestali, la pianificazione ecologica del territorio e la conservazione del paesaggio, la gestione forestale sostenibile, la tutela idrogeologica del territorio e la prevenzione dei dissesti.

Requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale

L’iscrizione al corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali richiede il possesso di una laurea di primo livello e di requisiti curriculari che prevedano, comunque, un’adeguata padronanza dei metodi e contenuti scientifici delle discipline di base dell’ambiente e delle discipline generali delle Scienze Forestali, propedeutiche alle discipline caratterizzanti della classe LM-73.

I laureati devono aver comunque conseguito non meno di 45 CFU in ambiti disciplinari tipici della formazione bioambientale e agro-forestale, o una formazione equivalente sia per le lauree conseguite
in Italia che all’estero.

L’ammissione al corso è comunque subordinata al possesso di idonea certificazione della conoscenza della lingua inglese per la comprensione scritta a livello B2 che consenta l’utilizzo della letteratura scientifica internazionale.

Informazioni più dettagliate riguardo ai requisiti di accesso sono reperibili nel Regolamento Didattico.

 

Sbocchi occupazionali

I laureati in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali potranno operare, con funzioni di elevata responsabilità, all’interno di Enti e Aziende pubbliche e private, enti di ricerca del settore ambientale forestale, conservazione, protezione e del miglioramento delle risorse forestali, nella tutela e il controllo dell'ambiente, del disinquinamento, coordinamento, di piani di sviluppo ambientale forestale, gestione di Parchi e aree protette, enti non-governativi operanti nel settore della conservazione della natura e dello sviluppo sostenibile.

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e tecnologie dei sistemi forestali consente l’accesso al Dottorato di Ricerca ed ai master di II livello. Il titolo conseguito, inoltre, permette la partecipazione al concorso per l’abilitazione alla libera professione di Dottore agronomo e forestale. I laureati che avranno crediti in numero sufficiente in opportuni gruppi di settori potranno- come previsto dalla legislazione vigente- partecipare alle prove di ammissione per i percorsi di formazione per l’insegnamento secondario.

Articolazione delle attività formative e eventuali curricula

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali ha una durata di due anni e corrisponde al conseguimento di 120 crediti formativi universitari (CFU). Il CdS prevede:

  • 11 esami relativi ad altrettanti corsi dei quali 7 comuni a tutti gli indirizzi,
  • lo svolgimento di un tirocinio pratico applicativo,
  • lo svolgimento di una tesi di laurea magistrale.

Il percorso formativo del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali propone una parte comune al primo anno, a cui fanno seguito al secondo anno 4 curricula alternativi con obiettivi formativi differenziati.

Caratteristiche della prova finale per il conseguimento del titolo

La tesi di laurea magistrale consiste nello svolgimento di un’attività sperimentale, di ricerca o di sviluppo, inerente agli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale e nella stesura di una tesi finale, elaborata in modo originale dallo studente, per la descrizione e il commento dei risultati ottenuti. L’attività alla base dell’elaborato può essere svolta presso una struttura dell’Università o di altro Ente pubblico o privato e il relativo elaborato verrà presentato in forma scritta e discusso in seduta pubblica dinanzi ad una commissione di docenti che ne esprimerà una valutazione. Il Corso di Laurea Magistrale autorizza lo studente a redigere l’elaborato in lingua inglese.

Per essere ammessi alla discussione (prova finale) della tesi, che prevede l’assegnazione di 24 CFU, occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano di studi.

Piano di studio

E55 - INGEGNERIA FORESTALE

E76 - GESTIONE ECOLOGICA DEI SISTEMI FORESTALI

E77 - TECNOLOGIE PER LA PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO FORESTALE

F037 - VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE FORESTALI

Ordinamento e Regolamento Didattico

Ordinamento didattico: 2016

Regolamento didattico: 2022

Anni precedenti: 2021 20202019201820172016

Presidente

Prof. Enrico Marchi

L'organigramma completo è disponibile cliccando qui.

Tutor Universitario

I° anno - Marco Togni

I° anno - Giovanni Mastrolonardo

Rappresentanti studenti

nessuno

Ultimo aggiornamento

12.10.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni