MENU

Tecnologie e trasformazioni avanzate per il settore legno-arredo-edilizia (B239)

In questa pagina

Corso di laurea professionalizzante

Nome e caratteristiche del corso

Denominazione del corso in italiano: Tecnologie e trasformazioni avanzate nel settore legno, arredo, edilizia

Denominazione del corso in inglese: Technologies and advanced manufacturing in wooden furniture and constructions

Classe di laurea: L-P02 Professioni tecniche agrarie, alimentari e forestali

Curriculum: NO

Durata del corso: 3 anni

Crediti: 180

Lingua in cui si tiene il corso: Italiano

Website: https://www.temalegno.unifi.it/

SUA-CdS: accesso alla scheda del corso

Materiale informativo: brochure

Video di presentazione del Corso:

Descrizione del Corso di laurea

Il Corso di Laurea a orientamento professionale di nuova attivazione appartiene alla Classe L-P02 (Professioni tecniche agrarie, alimentari e forestali) ed ha lo scopo di preparare laureati destinati a operare con competenze tecniche adeguate nell’ambito del settore legno, presso industrie, cantieri, imprese  commerciali, con il ruolo e le mansioni di quadro intermedio, e/o come libero professionista fornitore di servizi.

L’obiettivo del corso è quello di fornire allo studente specifiche conoscenze su legno e sua formazione, prodotti derivati, relativa produzione e conservazione; sulle macchine per la lavorazione del legno e loro programmazione, sulla progettazione delle lavorazioni; oltre a coscienze specifiche anche di elementi di gestione aziendale e commercializzazione dei semilavorati e prodotti a base di legno.

Sbocchi occupazionali

Il laureato in Tecnologie e trasformazioni avanzate per il settore legno arredo edilizia potrà lavorare in aziende di trasformazione dei prodotti forestali, aziende di lavorazione del legno, di produzione di prodotti a base di legno, di seconda trasformazione; aziende di produzione del settore legno-arredo e nel settore legno-edilizia; aziende di edilizia in legno (costruzioni); studi di progettazione; libera professione.

Requisiti di accesso al Corso di Laurea

Possono essere ammessi al Corso di Laurea sperimentale in Tecnologie e Trasformazioni Avanzate per il Settore Legno Arredo Edilizia candidati che siano in possesso di Diploma di Scuola media superiore o di titolo estero equipollente.

Il corso è ad accesso programmato locale e il numero di studenti ammissibili è determinato annualmente  sulla base delle risorse strutturali, strumentali e di personale. Per tutti i dettagli sul bando di selezione, clicca qui.

Per l’accesso al Corso di Laurea è richiesta una preparazione di base nelle materie di ambito chimico e matematico; detta preparazione sarà verificata con il test di ammissione.

Se la verifica non è positiva saranno indicati agli studenti specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di corso mediante la frequenza ad attività di recupero organizzate dalla Scuola.

Articolazione delle attività formative e eventuali curricula

Il Corso di Laurea Tecnologie e Trasformazioni Avanzate per il Settore Legno Arredo Edilizia ha una durata di 3 anni e corrisponde al conseguimento di 180 crediti formativi universitari (CFU).
Il CdS prevede:

  • 17 esami obbligatori relativi ad altrettanti insegnamenti, lo svolgimento di un tirocinio
    pratico applicativo (pari a 48 CFU nel terzo anno di corso),
  • l’acquisizione di altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro,
  • la verifica della conoscenza della lingua inglese, l’acquisizione dei crediti liberi,
  • lo svolgimento di una relazione finale di laurea.

Lo studente che abbia ottenuto 180 CFU (meno i CFU per la relazione finale) adempiendo a tutto quanto previsto dalla struttura didattica, può conseguire il titolo anche prima della scadenza triennale.

Le attività formative sono articolate in semestri e il terzo anno è destinato allo svolgimento del tirocinio pratico-applicativo collegato alla preparazione della relazione finale.

Caratteristiche della prova finale per il conseguimento del titolo

L’attività formativa relativa alla preparazione dell’elaborato finale (relazione tecnica) per il conseguimento del titolo, consiste in una attività tesa a dimostrare l’acquisizione, da parte del candidato, delle conoscenze e competenze oggetto degli obiettivi formativi specifici del corso.

Essa ha per oggetto la preparazione di un elaborato su argomento a suo tempo assegnato dal CdS/tutor/referente, di norma collegato alle attività del tirocinio pratico–applicativo svolto nel 3° anno. L’impegno complessivo per la relazione tecnica finale in crediti formativi è di 3 CFU.

Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste
dal piano di studi meno quelle previste per la prova finale.

Piano di studio

Vai alla pagina

Ordinamento e Regolamento Didattico

Ordinamento didattico: 2018

Regolamento didattico: 2022

Anni precedenti TEMA Legno (L-P02): 2021

Anni precedenti TEMA Legno (L-25): 202020192018

Presidente

Prof. Marco Fioravanti

L'organigramma completo è consultabile cliccando qui.

Tutor Universitario

1° anno - Giacomo Goli

2° anno - Marco Togni

3° anno - Martina Pollastrini

Rappresentanti studenti

nessuno

Ultimo aggiornamento

28.07.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni