Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
AGRARIA Scuola di Agraria
Home page > Scuola > Per laurearsi > Norme per la presentazione online della domanda Lauree Magistrali

Norme per la presentazione online della domanda Lauree Magistrali

1 – CALENDARIO DELLE SESSIONI DI LAUREA


Il calendario delle sessioni è visualizzabile attraverso l’apposito applicativo denominato “Inserimento domanda tesi di laurea” accessibile dalla pagina dei servizi on-line di Ateneo riservati agli studenti (http://sol.unifi.it/). 

La presentazione delle domande sarà attiva a partire da 60 giorni prima della data della sessione prescelta (“Apertura”). L’inserimento delle domande sarà consentito fino a 30 giorni prima della data di ciascuna sessione di laurea”(Chiusura”).

Tutte le scadenze previste per il completamento della procedura di presentazione on-line delle domande di laurea per le sessioni attivate sono in ogni caso riportate sulla pagina iniziale dell’applicativo.

 

2 – QUANDO E COME PRESENTARE LA DOMANDA DI LAUREA


A partire dalla sessione di giugno 2014 le domande di laurea dovranno essere presentate SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ON-LINE attraverso il suddetto applicativo denominato “Inserimento domanda tesi di laurea” accessibile dalla pagina dei servizi on-line di Ateneo riservati agli studenti (http://sol.unifi.it/).
A partire dalla data indicata nel calendario alla voce “Apertura” i laureandi si dovranno collegare all’applicativo e, a partire dalla pagina iniziale con i calendari delle sessioni attive, dovranno:

  • selezionare la sessione prescelta per la discussione finale (NB: la data di discussione è quella definita con il termine “Inizio esami”)
  • compilare i campi della domanda (quelli con * sono obbligatori)
  • salvare la domanda (con l’apposito bottone in fondo alla pagina)

Dopo il salvataggio della domanda i dati inseriti saranno modificabili soltanto fino all’approvazione da parte del relatore, di cui al successivo punto 3.

 

3 – APPROVAZIONE DEL RELATORE


Dopo il salvataggio della domanda da parte del laureando, il relatore riceverà una notifica via posta elettronica e dovrà provvedere entro la data prevista dal calendario alla voce “Chiusura" all’approvazione della domanda stessa. Il relatore dovrà approvare la domanda on-line attraverso la voce “Approvazione e validazione tesi di laurea” accessibile dalla pagina dei servizi on-line di Ateneo riservati ai docenti (http://sol.unifi.it/docenti.html).

Dopo l’approvazione del relatore non sarà più possibile apportare alcuna modifica alla domanda. Per maggiori informazioni sulla procedura in carico al relatore è possibile consultare le FAQ presenti all’indirizzo http://sol.unifi.it/help/tesionline_relatore.html.

 

4 –CONSOLIDAMENTO DELLA DOMANDA E PAGAMENTO DEL BOLLETTINO


Dopo l’approvazione da parte del relatore, il laureando dovrà collegarsi di nuovo all’applicativo entro la data prevista dal calendario alla voce “Consolidamento” per:

  1. consolidare la propria domanda (chiudi e presenta)
  2. stampare il bollettino MAV generato dall’applicativo e pagarlo (entro la scadenza riportata sullo stesso)

In seguito al consolidamento della domanda la segreteria studenti provvederà, in ottemperanza al dettato del Regolamento Didattico di Ateneo (1), alle dovute verifiche in merito al possesso, da parte dei laureandi, dei requisiti previsti per poter accedere alla sessione di laurea (2).

Qualora siano presenti irregolarità amministrative sulla carriera la segreteria contatterà il laureando per le dovute verifiche, mentre nel caso di tasse e/o oneri amministrativi non pagati, i relativi bollettini saranno inviati all’interessato via posta elettronica (all’indirizzo istituzionale nome.cognome@stud.unifi.it).

Il laureando è tenuto in ogni caso ad estinguere qualsiasi situazione debitoria nei confronti dell’Ateneo entro la data di scadenza riportata sui bollettini stessi, pena la non ammissibilità alla sessione di laurea.


(1) art. 21, comma 2: “Per accedere alla prova finale lo studente deve essere in regola con il pagamento delle tasse o dei contributi e deve aver acquisito il numero di crediti previsto dal relativo regolamento didattico del Corso”; 
(2) I laureandi in ogni caso sono invitati a verificare, prima della presentazione della domanda di laurea, la propria condizione di carriera visualizzandola attraverso i Servizi on-Line di Ateneo (http://sol.unifi.it)

 

5 - DEPOSITO DELLA TESI IN FORMATO DIGITALE DA PARTE DEL LAUREANDO


Dopo aver provveduto al consolidamento della propria domanda e al pagamento del bollettino della tassa di laurea, il laureando deve provvedere entro la data prevista dal calendario alla voce “Validazione” al deposito della versione definitiva della propria tesi di laurea in formato digitale (cosiddetto full-text).

Detto documento sarà quello che verrà ufficialmente archiviato e, previa autorizzazione, reso consultabile. Se necessario, in accordo con il relatore, sarà possibile provvedere anche all’eventuale modifica del titolo della tesi.

Per maggiori informazioni sugli aspetti tecnici di generazione del file consultare le FAQ presenti all’indirizzo:
http://sol.unifi.it/help/tesionline_studente.html#chi

 

6 – VALIDAZIONE DELLA TESI IN FORMATO DIGITALE (full text) DA PARTE DEL RELATORE


Entro la data prevista dal calendario alla voce “Validazione” il relatore dovrà provvedere alla validazione del testo della tesi in formato digitale (full text). Dopo la validazione non sarà più possibile modificare il file inserito come “full-text” e non sarà più possibile modificare il titolo della tesi.

La validazione dovrà essere fatta on-line attraverso l’apposito applicativo denominato “Approvazione e validazione tesi di laurea” accessibile dalla pagina dei servizi on-line di Ateneo riservati ai docenti (http://sol.unifi.it/docenti.html).

Nel caso in cui il relatore non abbia effettuato la validazione del full text entro la scadenza prevista dovrà darne immediata comunicazione alla segreteria didattica della Scuola di Agraria inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo scuola@agraria.unifi.it.

 

7 – RINUNCIA/ESCLUSIONE DALLA DISCUSSIONE/PROVA FINALE


Coloro che, dopo aver inserito la domanda on-line e aver avuto l’approvazione del relatore, intendessero rinunciare alla discussione/prova finale NON DOVRANNO EFFETTUARE IL CONSOLIDAMENTO DELLA DOMANDA previsto al punto 4.

Qualora invece, pur avendo consolidato, si intenda rinunciare, occorre annullare la domanda tramite l’apposito pulsante “annulla domanda” e darne immediata comunicazione inviando un messaggio all’indirizzo agraria.tesi.online@unifi.it (dal proprio indirizzo e-mail istituzionale nome.cognome@stud.unifi.it).

E’ necessario rinunciare il prima possibile per evitare di essere convocati in commissione e comunque, preferibilmente, entro il termine della validazione, per evitare la stampa di tutta la documentazione necessaria per la dissertazione (verbali, ecc).

Qualora vi siano due sessioni di tesi aperte e si intenda rinunciare ad una sessione ed iscriversi a quella successiva, per potersi iscrivere occorre avere annullato la precedente domanda di laurea.
Non saranno in ogni caso ammessi alla discussione della prova finale:

  1. I laureandi che alla scadenza fissata per il consolidamento della domanda non siano in possesso dei requisiti di cui al punto 4. 
  2. I laureandi che alla scadenza fissata per il consolidamento della domanda non abbiano provveduto al consolidamento della stessa nonché al pagamento del bollettino ;

I rinunciatari e gli esclusi dalle sessioni di laurea saranno in ogni caso tenuti a ripresentare la domanda di laurea individuando una nuova data e ripetendo la suddetta procedura a partire dal punto 2. A coloro che avessero già provveduto al pagamento della tassa di laurea verrà emesso soltanto un bollettino da € 16,00 relativo all’imposta di bollo sulla nuova domanda. 

I laureandi potranno richiedere qualsiasi tipo di informazione relativa alle varie fasi della procedura utilizzando l’indirizzo e-mail: agraria.tesi.online@unifi.it 

 

IMPORTANTE RICORDARE CHE:

Il titolo della tesi che il laureando inserisce viene trasferito direttamente nei documenti ufficiali (calendario della sessione, verbale, ecc.).
Si invitano pertanto i laureandi a prestare la massima attenzione in quanto, una volta che la domanda è stata validata, il titolo non sarà più modificabile.

E’ importante che lo studente controlli la propria mail istituzionale ed è importante che controlli le date della sessione per rispettare le dovute scadenze.

Le scadenze relative alla suddetta procedura non possono essere modificate, quindi si suggerisce ai laureandi di completare le operazioni previste un po’ in anticipo rispetto ai termini indicati nell’applicativo per ciascuna delle diverse fasi.

 
ultimo aggiornamento: 30-Mag-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina